Teramo, l’assessore Verna incontra i gestori dei monopattini

Teramo, l’assessore Verna incontra i gestori dei monopattini

Nei giorni scorsi si è svolto un incontro tra l’assessorato alla Mobilità del Comune di Teramo e i gestori dei servizi di monopattini, per un primo confronto sulla sperimentazione dei nuovi mezzi di spostamento cittadini, introdotti a Teramo lo scorso 6 agosto. Dall’incontro sono emerse le prime indicazioni sull’utilità dei mezzi e sugli eventuali correttivi da applicare per migliorare il servizio. Un vero e proprio punto fermo della situazione verrà fatto il prossimo 31 ottobre, con il confronto dei dati sull’utilizzo, sulle modalità, le frequenze orarie, il tipo di utilizzatori, (desunto dagli orari stessi) e altri dati.

Sono intanto già stati messi a punto alcuni elementi migliorativi. Si è così stabilito che verranno create postazioni fisse in alcune zone della città per agevolare l’utilizzo con finalità precise e fare ordine nei parcheggi; ciò non sostituirà, comunque, il sistema di free floating, cioè dei monopattini dislocati liberamente sul territorio, senza creare ostacolo al traffico, ai pedoni e senza ledere il decoro urbano. Nel corso dell’incontro vi è stato anche un chiarimento tra gestori e polizia locale con l’analisi di situazioni critiche, per lo più frutto di atti inqualificabili che saranno perseguiti e si è individuato un percorso di intervento, anche eventualmente con la rimozione di alcune circostanze che favoriscono tali situazioni. Importante, quindi, l’impegno che prenderà il via nelle prossime settimane per mezzo degli incontri con le scolaresche per far capire l’uso del mezzo, anche con la conoscenza della normativa. Allo studio, infine, eventuali agevolazioni di pagamento se si lascia e prende il monopattino in alcune zone ben precise e l’adeguamento dei prezzi attraverso abbonamenti settimanali o mensili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *