Teramo, nascondeva un chilo e mezzo di droga in casa: arrestato spacciatore

Teramo, nascondeva un chilo e mezzo di droga in casa: arrestato spacciatore

La Squadra Mobile di Teramo, con la collaborazione della squadra cinofili di Pescara, ha arrestato in flagrante un pregiudicato teramano di 50 anni trovato in possesso di circa 1,5 kg di droga. La sostanza stupefacente era custodita in casa e nel garage: i poliziotti hanno trovato 574 grammi di cocaina e 862 grammi di marijuana, oltre al materiale per il confezionamento delle dosi, vari bilancini di precisione e 1.280 euro (il tutto sottoposto a sequestro).

Il controllo da parte delle forze dell’ordine è partito dall’abitazione, nella periferia della città, dove sono stati trovati tre involucri di cocaina, del peso di 5 grammi ciascuno, già confezionati per la cessione e nascosti nella tasca del giubbino. In un comodino della camera da letto, poi, è saltato fuori un altro involucro con 4 grammi di cocaina e varie buste trasparenti contenenti marijuana. Il grosso del sequestro, invece, è avvenuto all’interno del garage con l’aiuto dei due cani antidroga: gli stupefacenti erano contenuti in involucri di vario peso, in particolare un grande panetto di 530 grammi di cocaina e una busta con 660 grammi di marijuana. La cocaina sequestrata avrebbe fruttato sul mercato circa 58.000 euro e la marijuana altri 9.000 euro. L’arrestato è stato condotto nel carcere di Vasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *