Teramo: nel mese di luglio centri estivi per bimbi dai 18 mesi ai 5 anni

Teramo: nel mese di luglio centri estivi per bimbi dai 18 mesi ai 5 anni

Al via il centro estivo del Comune di Teramo “Estate in gioco”, rivolto ai bambini e alle bambine di età compresa dai 18 mesi ai 5 anni di età. Tale centro estivo si svolgerà in tre strutture comunali, che durante l’anno già ospitano asili nido e scuole dell’Infanzia: l’edificio scolastico di via Diaz, quello della località Gammarana e quello di San Nicolò – via Brigiotti. Il progetto, realizzato grazie alla disponibilità delle educatrici comunali, sarà interamente gratuito, comprensivo di pasto, e riservato a 40 bambini e bambine, per il periodo dal 1 al 31 luglio. Nel prevedere una graduatoria di ammissione al centro estivo, l’amministrazione comunale ha dato priorità alle famiglie con genitori lavoratori, oltre che con situazioni economiche di maggiore fragilità. Andrea Core, assessore all’istruzione del Comune di Teramo, dichiara: ”Far tornare i nostri bambini e le nostre bambine alla socialità, al gioco, al divertimento senza perdere di vista il progetto educativo e pedagogico, era uno degli obiettivi primari che ci eravamo posti. Grazie alle educatrici del Comune di Teramo, da sempre garanzia di un servizio di qualità fiore all’occhiello del nostro ente, oggi riusciamo a dare una risposta gratuita alle esigenze delle famiglie dopo i mesi assai complessi che abbiamo vissuto. Organizzare i nuovi ritmi di vita delle nostre giornate, dopo l’emergenza coronavirus, sta mettendo a dura prova la nostra comunità: ci sembrava doveroso dare una risposta come istituzione. Torno, infine, a ribadire come tutta l’amministrazione sia al lavoro per garantire la riapertura dei servizi educativi e di tutto il mondo della scuola dal prossimo settembre, ma è necessario lo sforzo da parte di tutte le forze in campo, a cominciare da Regione e Governo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *