Teramo piange la scomparsa di Loredana, storica barista dell’Olmo

Teramo piange la scomparsa di Loredana, storica barista dell’Olmo

Il risveglio per tantissimi teramani, in questa fredda e piovosa domenica di fine novembre, è stato molto triste a causa dell’improvvisa scomparsa di Loredana D’Abbondanza (45 anni), storica barista del Caffè Dell’Olmo deceduta nella notte a causa di un arresto cardiaco.

Loredana per 20 anni è stata un punto di riferimento nella vita notturna teramana, persona sempre gentile e cordiale dietro al bancone che, di fatto, si è fatta amare da tutti i clienti che hanno frequentato lo storico bar gestito da Marco Falcone e dal figlio Federico, specialmente dalle generazioni più giovani. Una persona vera, autentica, con un tocco glamour che l’ha sempre contraddistinta e che l’ha resa sotto certi aspetti anche iconica, quasi come fosse un personaggio della Factory di Andy Warhol o fosse narrata da una canzone di David Bowie o da un romanzo dalle tinte electro, post punk e new wave anni ’80.

Loredana lascia un vuoto umano incolmabile e sono in tantissimi che, in questo momento, la stanno piangendo e omaggiando in modo genuino e spontaneo sui social.

Comment

  1. Amata cugina, te ne sei andata alla stessa età di tuo padre, l’indimenticato zio Pietro e il dolore è ancora più vivo.
    Che gli angeli ti accolgano in cielo.
    Enzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *