Teramo, Poste Italiane apre le porte ai figli dei dipendenti

Teramo, Poste Italiane apre le porte ai figli dei dipendenti

Tappa abruzzese per “Posteaperte 2019”, l’iniziativa di Poste Italiane pensata per far conoscere ai figli dei dipendenti il luogo di lavoro dei genitori, favorendo un momento di incontro tra famiglia e azienda. L’evento si è svolto ieri pomeriggio nella Filiale di via Carlo Forti a Teramo, selezionata insieme ad altre 12 sedi su tutto il territorio nazionale per ospitare l’appuntamento che da oltre dieci anni coinvolge un numero sempre maggiore di bambini e famiglie. Per i 34 bambini, di età compresa tra i 3 e i 10 anni, sono stati organizzati momenti di gioco e intrattenimento. Quest’anno l’Azienda ha deciso di parlare di sostenibilità ambientale, attraverso l’allestimento di un piccolo laboratorio dell’ortolano per avvicinare i bambini al mondo della natura, permettendo loro di “sporcarsi le mani” e familiarizzare con gli strumenti dell’orto. Sono stati anche realizzati degli angoli di lavoro per il riciclo creativo. Alla fine tutti hanno ricevuto in dono un gadget tematico: una matita piantabile, realizzata in legno di betulla, contenente sull’estremità dei semi non OGM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *