Teramo, raccolta rifiuti: le indicazioni per il ritiro dell’indifferenziato

Teramo, raccolta rifiuti: le indicazioni per il ritiro dell’indifferenziato

Il calendario della raccolta differenziata del Comune di Teramo prevede, domani, il ritiro del secco indifferenziato che tante polemiche ha scatenato la scorsa settimana per il rifiuto da parte della TeAm di raccogliere le buste nere di spazzatura contenenti i rifiuti indistinti. Gli assessori comunali Martina Maranella e Valdo Di Bonaventura, in un comunicato, chiedono ai cittadini di inserire il materiale da conferire come rifiuto secco all’interno di sacchetti idonei che possano essere contenuti dentro l’apposito mastello grigio. Nel caso in cui i cittadini dovessero essere sprovvisti di quest’ultimo, possono recarsi presso gli uffici della TeAm in piazza Garibaldi per chiederne uno nuovo. Si precisa inoltre che pannolini, pannoloni e traversine degli animali, vanno inseriti in buste diverse da quelle utilizzate per il secco, pur essendo previsto il ritiro nello stesso giorno, e che comunque anche per questo tipo di rifiuti negli uffici del gestore sono ritirabili le idonee buste. Infine si rende noto che tra stanotte e le prime ore di domani saranno operative alcune squadre di controllo che verificheranno a campione il contenuto delle buste e che non saranno ritirate quelle contenenti rifiuti riciclabili; pertanto, concludono i due assessori, i cittadini sono pregati di recuperare le stesse ed eventualmente diversificarne i contenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *