Teramo, screening Covid 19 nelle scuole superiori dal 20 al 22 gennaio

Teramo, screening Covid 19 nelle scuole superiori dal 20 al 22 gennaio

Questa mattina, alla riapertura delle attività didattiche anche nelle scuole superiori, il sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, ha visitato alcuni plessi accompagnato dall’assessore alla pubblica istruzione, Andrea Core, e dalla consigliera comunale Maria Rita Santone. Gli amministratori hanno visitato il liceo scientifico “Einstein”, l’ITI, l’istituto alberghiero e il liceo classico, accolti dalle relative dirigenti, con le quali è stato fatto il punto della situazione e si è constatato che il rientro non ha fatto registrare particolari problematicità. Nell’occasione sindaco, assessore e consigliera hanno anche salutato alcune classi, sottolineando agli studenti l’importanza dei comportamenti anche fuori dalla scuola.

Per quanto riguarda gli screening nelle scuole, D’Alberto è tornato a chiedere innanzitutto l’applicazione della circolare emanata dalla Asl sull’applicazione di misure anti-Covid. In qualità di presidente regionale dell’Anci, D’Alberto ha ribadito la richiesta alla Regione di applicare lo stesso atto nell’intero territorio abruzzese. Sui test rapidi, il sindaco ha rimarcato la necessità di una loro esecuzione continua nelle scuole, pianificandoli e mettendoli a sistema periodicamente. Dopo aver effettuato lo screening di massa a tutta la popolazione delle scuole elementari e medie nel mese di dicembre, l’amministrazione comunale sta lavorando insieme a Protezione Civile e Asl per ripeterlo nelle scuole superiori: le date individuate sono quelle dei giorni dal 20 al 22 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *