Teramo: si è spento il maestro Gianni Dale

Teramo: si è spento il maestro Gianni Dale

Si allunga la scia di lutti che sta colpendo in questi giorni la città di Teramo. Dopo Walter Mazzitti e Italo Di Dalmazio, è morto in serata il maestro Gianni Dale (D’Alessandro), simbolo della musica teramana. Aveva 73 anni ed era malato da tempo. Figlio del leggendario Nino (maestro, tra gli altri, di Ivan Graziani) e padre di Nicoletta, voce inconfondibile del panorama musicale nonché animatrice culturale con la sua scuola Faremusika, Gianni ha legato il suo nome ad anni gloriosi della vita culturale teramana. Con il fratello Marco e la sorella Elisa, Gianni Dale aveva iniziato a calcare i palcoscenici accanto al padre negli anni ‘60. Oltre ad essere stato musicista pregevole, il mondo dello spettacolo lo aveva visto anche nelle vesti di conduttore televisivo e impresario. Nella cultura popolare della città, il suo nome resterà per sempre legato alla realizzazione dell’inno del Teramo Calcio, “Forza forza Teramo”, composto nel 1986, anno della promozione in C1 dei biancorossi di Rumignani. Gianni Dale è stato anche insegnante di matematica e scienze. Lascia le figlie Nicoletta, Francesca e Martina, il fratello Marco, la sorella Elisa e la compagna Nanda. I funerali si terranno venerdì alle ore 11 nella chiesa del Cuore Immacolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *