Teramo Calcio, si fermano Magnaghi e Cianci. Ricaduta per Lasik

Teramo Calcio, si fermano Magnaghi e Cianci. Ricaduta per Lasik

Infermeria piena per il Teramo e tanti problemi di formazione per Tedino in vista della trasferta di domenica a Vibo Valentia, col Diavolo ospite della Vibonese. Gli attaccanti Cianci e Magnaghi sono stati sottoposti a risonanza magnetica presso il Centro Diagnostico D’Archivio. Cianci ha riportato una lesione ai rotatori dell’anca e sarà sottoposto a specifiche terapie. La risonanza effettuata da Magnaghi, invece, ha evidenziato una lesione muscolare a livello dell’inserzione prossimale. Entrambi sono fuori causa per domenica e i tempi di recupero saranno da valutare nel corso della prossima settimana. Anche il centrocampista Lasik, che stava proseguendo il lavoro di recupero da un precedente infortunio, si è nuovamente fermato nella seduta di ieri per un problema muscolare da valutare con un’ecografia la prossima settimana. Prosegue, invece, il processo di recupero di Cristini, che non sarà della partita, ma le cui condizioni verranno rivalutate ad inizio della prossima settimana.

ASCOLTA LE PAROLE DI BRUNO TEDINO NEL PRE-GARA DI VIBONESE-TERAMO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *