Teramo, si schianta grosso pino in piazzale San Francesco

Teramo, si schianta grosso pino in piazzale San Francesco

Tanta paura ma per fortuna nessuna conseguenza per le persone, a causa del crollo, avvenuto nel pomeriggio, di uno dei grossi pini che si trovano in piazzale San Francesco, a Teramo, proprio in corrispondenza della stazione degli autobus. L’albero faceva parte di un gruppo di quattro pini marittimi presenti nel piazzale ed è rovinato fragorosamente a terra dopo essersi troncato alla base. Fortunatamente è caduto non nella direzione dell’autostazione, ma verso il piazzale dove, in quel momento, non transitavano auto o persone.

I vigili del fuoco, allertati dal gestore del bar, sono giunti sul posto ed hanno ispezionato con attenzione la zona coperta dalla folta chioma dell’albero, alto oltre venti metri e con un tronco di oltre un metro di diametro, per scongiurare la presenza di persone coinvolte. Sul posto sono intervenuti anche gli assessori comunali Valdo Di Bonaventura e Maurizio Verna, l’agronomo del comune, la polizia e i Vigili urbani. La rimozione del pino è in corso da parte di una ditta incaricata dal Comune di Teramo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *