Teramo, spesa sospesa: in un giorno 50 pacchi per famiglie bisognose

Teramo, spesa sospesa: in un giorno 50 pacchi per famiglie bisognose

L’iniziativa della spesa sospesa, promossa dal coordinamento dei comitati di quartiere di Teramo e da singoli comitati di quartiere, in collaborazione con il Comune, sta già dando i suoi frutti. Chiunque, nei supermercati aderenti, oltre alla propria spesa può aggiungere ciò che ritiene di poter donare alle famiglie che più soffrono anche per la mancanza di generi alimentari indispensabili. Sono 21 i supermercati e i negozi di generi alimentari che hanno aderito a Teramo all’iniziativa. Dopo la prima giornata, l’iniziativa ha già raggiunto un risultato che gli organizzatori definiscono “oltre le previsioni”, in quanto sono stati confezionati e consegnati 50 pacchi ad altrettante famiglie bisognose. “Le donazioni proseguiranno e si spera che ancora tante famiglie teramane raccoglieranno il nostro appello di solidarietà”, commentano i comitati di quartiere. La solidarietà dei teramani continua a mostrare esempi di grande generosità: in alcuni supermercati dei cittadini hanno donato soldi che sono stati trasformati in buoni, a disposizione delle famiglie in difficoltà individuate dalla Caritas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *