Teramo, tutti i parcheggi Tercoop tornano a pagamento

strisce blu

Teramo, tutti i parcheggi Tercoop tornano a pagamento

Dopo la parziale ripresa dello scorso 18 maggio la Tercoop, cooperativa che amministra i parcheggi a pagamento della città, torna alla normalità della gestione. Ad esito della decisione di sospendere il pagamento in molti luoghi di sosta in conseguenza delle misure introdotte per il controllo della diffusione del Covid19, tra le quali la ridotta mobilità automobilistica, si comincia a registrare il ritorno alla normalità del flusso, ad eccezione dell’area della Madonna delle Grazie, e la situazione chiede una analoga ripresa della regolarità anche per quanto riguarda il pagamento per l’utilizzo degli stalli.

Nelle ultime settimane sono state ridisegnate le strisce blu dei parcheggi e sono state al contempo tracciate quelle nuove che interessano Corso De Michetti, dove insistono 15 stalli per auto, uno per disabili e uno per carico/scarico. Pertanto, da lunedì prossimo la situazione torna alla normalità e i parcheggi saranno a pagamento.

L’assessore Maurizio Verna ringrazia la Tercoop “per la disponibilità e la collaborazione manifestate nel periodo della pandemia; va sottolineato l’importante lavoro e ruolo che svolge la cooperativa, che col suo servizio assicura il ricambio della sosta in centro storico, con le positive ricadute che questo garantisce alle attività commerciali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *