Terremoto di magnitudo 5.2 in Adriatico avvertito in tutto l’Abruzzo

Terremoto di magnitudo 5.2 in Adriatico avvertito in tutto l’Abruzzo

Una scossa di terremoto è stata avvertita distintamente in gran parte dell’Abruzzo, in particolare sulla costa da Pescara a Vasto, da Francavilla al Mare a Montesilvano e fino a Giulianova e a Martinsicuro. Le prime stime dell’Ingv parlano di magnitudo 5.6 nell’Adriatico Centrale, a soli 5 km di profondità. La potenza del terremoto è stata poi ricalcolata in magnitudo 5.2. Il forte sisma è avvenuto alle 14.47 a circa 70 chilometri al largo di Vieste. Sul territorio non si registrano danni. Diverse le chiamate arrivate ai centralini dei vigili del fuoco. Una replica di magnitudo 4.1 è stata registrata alle 15, con profondità di 10 km.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *