Torano Nuovo, domenica 27 ottobre si svolgerà la 29° edizione della gara ciclistica “Lu Callarò”

Torano Nuovo, domenica 27 ottobre si svolgerà la 29° edizione della gara ciclistica “Lu Callarò”

Domenica 27 ottobre, a partire dalle ore 9:00, si svolgerà la 29° edizione de “Lu Callarò”, storica gara ciclistica su strada che, come da tradizione, si disputerà per le strade della Val Vibrata ed organizzata dal Gruppo sportivo “Asd Lu Callarò” con il patrocinio della Regione Abruzzo, della Provincia di Teramo e appunto del Comune di Torano Nuovo.

La corsa, una classica di fine stagione valevole come prova per l’Abruzzo del “Cycling Challenge” è aperta a tutte le categorie (professionisti, dilettanti, allievi, amatori, cicloturisti e tesserati). Il programma prevede il raduno dei partecipanti, dalle ore 7:15, presso il Bar Roma di Torano Nuovo. Alle ore 9:00 la partenza sul circuito Torano Nuovo, Nereto, Garrufo, Torano Nuovo da ripetere sei volte per un percorso complessivo di circa 90 km.

Siamo molto felici perché ogni anno aumentano sempre di più i partecipanti, siamo già a circa 200 iscritti, e crescono le presenze da fuori regione, con tanti ciclisti che arriveranno da Campania, Puglia, Toscana ed Emilia e piccoli gruppi in rappresentanza di tutto il Paese” dichiara il Presidente del Gruppo sportivo “Asd Lu Callarò” e vera e propria anima di questa gara, Domenico Lignini. “Lu Callarò, oltre ad essere oramai “la classica” di fine stagione ed una delle gare più apprezzate tra i ciclisti rappresenta anche un importante biglietto da visita per il nostro territorio e per Torano Nuovo tutta, visto che negli anni ha permesso a tante persone di scoprire la nostra bella cittadina, “paese del gusto” ed eccellenza della nostra amata Val Vibrata. Non vediamo l’ora che arrivi domenica la gara e già stiamo lavorando in vista del prossimo anno, con tante belle sorprese che attendono il trentennale di questa gara”.

Come sempre ci saranno ricchi premi per i vincitori e, per ogni fascia e categoria, saranno premiati i migliori, come nello spirito de “Lu Callarò”. “Tutta Torano Nuovo attende con gioia questa gara ciclistica che, come ogni anno, porterà tantissimi appassionati delle due ruote e tanti amici che, come sempre, non vogliono perdersi questa classica d’autunno” sottolinea il Sindaco di Torano Nuovo, Anna Ciammariconi. “Per me, poi, sarà il primo anno alla guida del mio paese, un motivo ulteriore per vivere ancora più a pieno questa storica kermesse che rappresenta tanto per il nostro territorio perché, oltre ad essere un’eccellenza sportiva a livello abruzzese, ma non solo, è anche un importante biglietto da visita turistico visto che Torano Nuovo, le sue strutture ricettive, i ristoranti e le varie attività si mettono a disposizione e contribuiscono a far conoscere, in giro per l’Italia, il nostro territorio, le nostre eccellenze e l’intera Val Vibrata”.

ASCOLTA L’INTERVISTA AL SINDACO ANNA CIAMMARICONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *