Troppi centri commerciali in Abruzzo: lo denuncia la Confcommercio

Troppi centri commerciali in Abruzzo: lo denuncia la Confcommercio

“Le stesse istituzioni con le quali si ragiona attorno alla possibilità di rilanciare piccoli comuni e borghi rurali, pensano ora di prevedere nuovi centri commerciali nei vecchi capannoni industriali e nelle aree verdi.”

La proposta di legge non è accettabile perché rappresenterebbe l’ennesimo colpo letale per i piccoli commercianti.

A dirlo è il Presidente della Confcommercio Giammarco Giovannelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *