Unione Comuni Val Vibrata: Panichi termina il mandato

Unione Comuni Val Vibrata: Panichi termina il mandato

E’ terminato il secondo mandato da presidente dell’Unione dei Comuni della Val Vibrata per il sindaco di Ancarano, Pietrangelo Panichi, che traccia un bilancio della propria esperienza. Adesso i sindaci dei dodici Comuni della vallata dovranno scegliere il successore (favorito il primo cittadino di Tortoreto, Domenico Piccioni). Panichi esprime soddisfazione “per quanto raggiunto in termini di programmazione e procedure amministrative”, specie nel campo del sociale, del lavoro e della famiglia.

Da un punto di vista dei progetti, “è stata individuata l’area sulla quale sorgerà il nuovo canile comprensoriale di tutti i Comuni ed è stata resa collaborazione per la chiusura della discarica di Sant’Omero”, ricorda Panichi. “E’ stata portata avanti l’attività per la realizzazione della pista ciclabile sul torrente Vibrata che vede attualmente la definizione della procedura di espropri e della variante in corso d’opera”. Novità anche per le assunzioni di personale: saranno assunti un responsabile dell’area tecnica a tempo indeterminato, un’assistente sociale con la funzione di coordinare le attività nei 12 Comuni e una unità nell’area finanziaria-amministrativa. “Con il primo step del concorso tecnico – spiega Panichi – si risolverà la precarietà di un ruolo essenziale nella gestione della Centrale Unica di Committenza e del ciclo integrato dei rifiuti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *