Viaggiano senza biglietto e aggrediscono l’autista del bus: denunciati due nigeriani

Viaggiano senza biglietto e aggrediscono l’autista del bus: denunciati due nigeriani

Avevano più volte utilizzato l’autobus senza biglietto e per di più erano anche soliti infastidire gli altri passeggeri. All’ennesimo rifiuto di esibire il biglietto, il conducente del mezzo ha chiamato la Polizia dopo essere stato aggredito e minacciato di morte. Una volante del Commissariato di Atri ha identificato i due, entrambi nigeriani con regolare permesso di soggiorno, un 23enne residente a Chieti e un 32enne residente a Pescara. I due sono stati denunciati per minacce a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio, avendo provocato la sospensione della corsa dell’autobus per circa 40 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *