VIDEO | Basket, la Teramo a Spicchi vince il derby di Supercoppa contro Roseto (71-61)

VIDEO | Basket, la Teramo a Spicchi vince il derby di Supercoppa contro Roseto (71-61)

Al di là del risultato il derby tra Teramo a Spicchi e Pallacanestro Roseto è stato un vero e proprio simbolo di quella che dovrà essere la ripartenza dell’intero movimento cestistico provinciale. E’ stata importante, sempre a livello simbolico, anche la presenza del pubblico al PalaScapriano (700 le presenze a causa delle norme anti covid), un pubblico caldo, rumoroso, voglioso di vedere finalmente una partita di pallcanestro dopo la lunga pausa e con un entusiasmo che non si vedeva da tanto tempo, forse dalla Serie A.

Dopo 14 anni è tornato finalmente il vero derby, il derby d’Abruzzo tra Teramo e Roseto ed è stato vinto con pieno merito dalla Teramo a Spicchi, che ha festeggiato nel migliore dei modi il suo esordio ufficiale in una partita di Serie B, in questo caso della Supercoppa del centenario. Vittoria meritata per Serroni e compagni che hanno impostato il match su rimti alti, intensità ed energia, con Roseto che alla lunga ha sopperito proprio su questi aspetti, dimostrando lacune nella chimica di squadra e lasciando tante incognite che coach Trullo dovrà decifrare e risolvere.

E’ ovviamente prestissimo per dare giudizi (visto il lockdown e le pochissime amichevoli disputate da entrambe le formazioni) ma, come prima impressione, in questo momento la Teramo a Spicchi ha dato sicuramente dimostrazione di essere più in palla e con meccanismi più rodati rispetto ai cugini biancazzurri. Un segnale quindi più che positivo per coach Stirpe e il suo staff in vista anche e soprattutto del campionato. Roseto invece dovrà ritrovare i giusti stimoli e, forse, potrà essere proprio questa sconfitta a pungolarla nell’orgoglio e a dare quel giusto spirito di rivalsa per disputare un campionato di vertice.

Ciò che però è importante in questo difficile momento, con l’ombra del Covid che si staglia sempre minacciosa, è che noi, amanti del basket, abbiamo finalmente rivisto i giocatori sul parquet e riascoltato i suoni meravigliosi di una partita di pallacanestro. Di questi tempi davvero non è cosa da poco.

Foto: ufficio stampa Teramo a Spicchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *