VIDEO | Calcio/C, Rieti – Teramo: il match preview

VIDEO | Calcio/C, Rieti – Teramo: il match preview

Più pragmatismo e meno sperimentazione: è questa la linea dettata dal nuovo tecnico del Teramo, Cetteo Di Mascio, che domani esordirà sulla panchina biancorossa al “Manlio Scopiglio” di Rieti, nell’anticipo della 27^ giornata del Girone C che vedrà i biancorossi affrontare i padroni di casa laziali ultimi in classifica. Il Diavolo davanti non sarà “spuntato”, Di Mascio in questo è stato chiaro in quanto non giocherà più senza una punta di ruolo, cercando di fatto un partner per Magnaghi che sta diventando un elemento imprescindibile.

Possibile quindi vedere un Teramo a trazione anteriore con due attaccanti e qui il ballottaggio, al momento, è tra Minelli e Bombagi per il ruolo di seconda bocca da fuoco. Il tridente è escluso nell’idea di gioco di Di Mascio ma l’imperativo è chiaro: il Teramo deve tornare a far gol, giocando magari meno di fioretto e più in modo aggressivo (non a caso il nuovo allenatore ha usato il termine ferocia per far capire che tipo di atteggiamento vorrà dai suoi giocatori).

Durante gli allenamenti Costa Ferreira è stato posizionato dietro Magnaghi e Bombagi, con Mungo e Ilari ai lati di Viero. Idee quindi da parte di Di Mascio ci sono anche se il match, sulla carta semplice per il Teramo, nasconderà non poche insidie.

In primis perché si incontra un avversario che ha necessità vitale di vincere, poi perché bisogna sempre guardarsi le spalle per difendere la posizione nella griglia playoff ed infine perché c’è sempre il fattore “mal di trasferta” che incombe come una nuvola fantozziana. D’altro canto, è anche vero che adesso tutti i giocatori non hanno più scuse e saranno chiamati ad una reazione evidente, visto l’esonero di Tedino e la conseguente responsabilizzazione.

Comincia quindi l’era targata Di Mascio o se preferite del Teramo Calcio versione 2.0, fischio d’inizio domani alle ore 15:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *