VIDEO | Elezioni Montorio, Di Giambattista: “Il Pd ha fatto una scelta suicida”

VIDEO | Elezioni Montorio, Di Giambattista: “Il Pd ha fatto una scelta suicida”

Uno degli sconfitti delle elezioni amministrative di Montorio al Vomano, Alessandro Di Giambattista, commenta il risultato negativo non risparmiando accuse al Partito Democratico, colpevole secondo Di Giambattista di scelte suicide a livello politico.

“Oltre 1500 voti per una lista autenticamente civica, che non ha potuto contare sull’appoggio di ex ministri, deputati e vari che abbiamo visto scendere in campo in questa campagna elettorale, è stato a mio avviso un risultato straordinario, che dimostra in maniera inequivocabile l’assoluta validità del progetto di “Impegno Comune”. Naturalmente c’è anche una profonda amarezza per un risultato che avrebbe potuto essere ben diverso, se solo il Pd, anziché avviarsi al suicidio politico, avesse dato democraticamente ascolto alle indicazioni della base del partito e a quanto avevo ampliamento detto e predetto, in tempi non sospetti. Per vincere a Montorio, il Pd avrebbe dovuto sposare un grande progetto civico allargato il più possibile alle varie anime civiche e partitiche, e non riproporre la classica alleanza, già rivelatasi fallimentare. Se questo discorso fosse stato recepito, oggi staremo parlando di altro e non della totale débâcle – che è il primo dato politico che balza agli occhi – dell’attuale classe dirigente regionale e provinciale del PD, che oggi può rivendicare il solo merito di aver portato alla schiacciante vittoria del centrodestra a Montorio e alla totale disfatta del centrosinistra che godeva della loro “bollinatura”. La responsabilità è soprattutto loro, spero che qualcuno ne prenda atto e rassegni coerentemente le dimissioni.

Il sottoscritto si impegnerà a svolgere un’opposizione seria e costruttiva avendo sempre di mira il bene comune, che è quello che la mia lista si è prefissa sin dall’inizio.  Ringrazio i candidati che mi hanno sostenuto in questa avventura, le tantissime persone che ci hanno creduto con noi fino in fondo e, nonostante il fango che mi è stato buttato addosso in questi giorni in cui qualcuno ha voluto presentarmi come un candidato di “destra” con tanto di fotomontaggi sulle pagine social ufficiali, le tantissime persone di centrosinistra che hanno premiato il lavoro, la storia e la coerenza del sottoscritto e non aspiranti sindaci tirati fuori dal cilindro. Le mie congratulazioni al nuovo sindaco di Montorio, Fabio Altitonante, insieme ai più sinceri auguri di buon lavoro, perché ce ne sarà davvero tanto da fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *