VIDEO | Esce “Teramo nel cuore”, il nuovo brano di Paolo Di Sabatino

VIDEO | Esce “Teramo nel cuore”, il nuovo brano di Paolo Di Sabatino

È dedicato alla sua città, Teramo, il nuovo brano in uscita il 28 aprile sulle principali piattaforme digitali, composto da Paolo Di Sabatino, pianista, compositore, arrangiatore e produttore tra i più quotati in Italia e all’estero, dal titolo emblematico “Teramo nel cuore”. Costretto anche lui in casa, a causa delle restrizioni di emergenza per il Covid-19, Di Sabatino ha espresso il suo senso di solidarietà di fronte all’emergenza facendo quel che sa fare: si è seduto al pianoforte e ha regalato a Teramo e a tutti i teramani una piccola grande canzone, un omaggio a una città della provincia italiana, di quelle di cui si parla poco nelle cronache ma che compongono l’ossatura del nostro Paese.

«Il brano è nato quasi per caso – afferma Paolo Di Sabatino – ma lo avevo in mente già da un po’. È un atto d’amore per un luogo, le sue peculiarità e la sua bellezza da cercare e da trovare, a volte in maniera sorprendente e inaspettata, anche e soprattutto dentro noi stessi, il nostro sentire comune di cittadini. Anche Teramo, come tutte le città italiane, sta pagando un grosso tributo alla pandemia del coronavirus – continua Di Sabatino – ma al di là della retorica e delle situazioni emozionali che stiamo vivendo, ho voluto cantare la forza che ha una piccola città di diventare comunità e trovare la capacità di reagire alle difficoltà e di risorgere anche nei momenti più bui».

“Teramo nel cuore” è un capolavoro di semplicità e leggerezza, nelle accezioni più nobili dei termini, che rende vivo e coerente il motto “ripartire dalla cultura e dal bello per rinascere”, spogliandolo della sua retorica; un’operazione che all’arte e alla cultura, vuole legare un’iniziativa di solidarietà resa necessaria dall’emergenza. Il tutto espresso attraverso l’amore viscerale per la propria città, la città in cui Di Sabatino, nonostante i suoi impegni professionali in Italia e all’estero, ha deciso di continuare a vivere con la sua famiglia e alla quale dare il suo contributo anche con l’attività istituzionale di consigliere comunale, nella lista civica Teramo Vive.

«È un atto d’amore per la mia città – conclude Paolo Di Sabatino – un omaggio per veicolarne l’immagine come la musica sa fare e devo ringraziare tutti coloro che mi hanno seguito in quest’idea e si sono prestati, (ovviamente a titolo gratuito e nel rispetto delle restrizioni vigenti e delle norme di sicurezza sanitaria ndr) a incidere le singole parti strumentali che poi sono state mixate in studio».

Oltre a Paolo Di Sabatino che ha composto testo e musica, curato arrangiamento e orchestrazione e suonato il pianoforte, hanno collaborato alla realizzazione del brano:

Ethan – voce

Marco Siniscalco – basso

Glauco Di Sabatino – drums

Tony Neiman – direzione archi

Flavio Pistilli – mix e mastering

Luca Di Sabatino – immagine di copertina

Le foto del video sono state concesse da Biblioteca “M. Delfico” Teramo, Archivio fotografico Nardini di Luciano Adriani, Maurizio Anselmi, Armando Di Antonio, Giampiero Marcocci, Gianluca Pisciaroli.

IL VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *