VIDEO | Mercato Teramo: Bunino e Gerbi doppio rinforzo per l’attacco

VIDEO | Mercato Teramo: Bunino e Gerbi doppio rinforzo per l’attacco

Da un temuto smantellamento ad un ponderato consolidamento della rosa. Il mercato del Teramo, che si è chiuso ieri (salvo qualche ritocco in uscita, come Iotti al Foggia entro il 18 del mese), fa felice il tecnico Massimo Paci che auspicava la conferma di quanti più giocatori possibili e si vede accontentato. Se non addirittura premiato, visto il convincente avvio di stagione, con un doppio rinforzo in attacco.

Cristian Bunino ed Erik Gerbi (entrambi piemontesi, di Pinerolo il primo, di Ivrea il secondo) sono i colpi in extremis del ds Sandro Federico. Bunino, 24 anni, arriva in prestito secco dal Pescara. Come Gerbi, 20 anni, dalla Sampdoria ma con diritto di riscatto a favore del Teramo. Bunino ha già una considerevole esperienza in C dove ha giocato più di cento partite con Siena (8 reti), Alessandria, Juventus U23 (9 reti, record realizzativo), Padova (2 gol) e Viterbese. In B ha esordito con la Pro Vercelli giocando anche con Livorno e Pescara. Trattativa nata negli ultimi giorni di mercato quando il Teramo è stato bravo a bruciare la concorrenza. Prima punta abile nell’attaccare gli spazi e la profondità: queste le caratteristiche che Paci dovrà valorizzare al massimo. Gerbi, settore giovanile della Pro Vercelli con cui ha esordito in B e ha segnato tre gol l’anno seguente in C, viene da una stagione a metà tre Juve U23 e Primavera della Sampdoria. Anche lui prima punta di movimento con movenze simili a quelle di Bunino. Affiancheranno nella batteria degli avanti biancorossi Pinzauti e Birligea. Entrambi arriveranno a Teramo domani per allenarsi con i nuovi compagni al “Bonolis”.

Si chiude con le cessioni di Cristini alla Samb, Cancellotti al Perugia, Cianci al Potenza e Martignago al Ravenna il mercato della riduzione dei costi e del ridimensionamento (oltre ai mancati rinnovi di Tomei, Magnaghi, Florio e Fiore dalla passata stagione). Arrivati il portiere Mejri (poi girato in prestito al Pineto), i difensori Diakite e Trasciani, l’esterno d’attacco Di Francesco, più Bunino e Gerbi. Una rosa più che sufficiente per affrontare con tranquillità il campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *