VIDEO | Roseto, Enio Pavone: “Degrado inaccettabile nei campetti di periferia”

VIDEO | Roseto, Enio Pavone: “Degrado inaccettabile nei campetti di periferia”

Dopo aver ricevuto varie sollecitazioni da parte di tanti cittadini non posso esimermi dal denunciare, in maniera pubblica, lo stato di degrado in cui versano gli impianti sportivi e i parchi giochi di tutta la città di Roseto degli Abruzzi e soprattutto nelle frazioni” dichiara l’ex Sindaco, Enio Pavone, oggi Capogruppo del Movimento politico di opposizione “Roseto al Centro”.

Il Sindaco Di Girolamo aveva promesso ai rosetani, 4 anni fa, una Città pulita, ordinata e sicura – continua Pavone – i fatti però lo hanno clamorosamente smentito! Basta farsi un giro in Città e nelle frazioni per vedere lo stato di degrado assoluto in cui versano soprattutto i parchi cittadini ed in particolare gli impianti sportivi delle frazioni. Soprattutto i due impianti sportivi di Campo a Mare, che in passato erano un fiore all’occhiello per la popolosa frazione gestiti in maniera impeccabile da associazioni e comitati cittadini, oggi si trovano nello stato di abbandono, degrado, con danni alle strutture e rischio per l’incolumità delle persone, come da foto che si allegano”.

Nel ruolo di opposizione, che i cittadini mi hanno assegnato, non posso tacere e non evidenziare questo stato di fatto e chiedo al Sindaco Di Girolamo di far provvedere, nel più breve tempo possibile, a sistemare tutti gli impianti sportivi e tutti i parchi, sia all’interno della città che nelle frazioni, e a trovare una soluzione affinchè si possa ripristinare l’affidamento e la gestione a comitati o associazioni locali di cittadini che in passato ha dato risultati positivi. L’abolizione dei consigli di quartiere, voluta dal Sindaco Di Girolamo, ha di fatto tolto ogni possibilità ai cittadini di poter rappresentare al primo cittadino e all’Amministrazione comunale le problematiche locali, eliminando così quel confronto utile, necessario e diretto tra cittadini ed Amministrazione” conclude Pavone.

IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *