VIDEO | Teramo, da oggi i certificati anagrafici sono on line

VIDEO | Teramo, da oggi i certificati anagrafici sono on line

Il Comune di Teramo da oggi mette a disposizione dei cittadini il rilascio dei certificati anagrafici on-line, eliminando le attese e le lungaggini agli sportelli degli uffici. E’ possibile richiedere certificati anagrafici on-line 24 ore su 24 accedendo da computer, tablet e telefoni cellulari. Per accedere alla piattaforma Smart ANPR, che consente il servizio, occorre autenticarsi con le proprie credenziali SPID o con la propria carta d’identità elettronica. Il sistema guida passo dopo passo alla stampa dei certificati che hanno la stessa validità giuridica di quelli emessi dallo sportello dell’ufficio comunale. Vi si accede dalla specifica sezione del sito internet del Comune, raggiungibile tramite un banner in home page, dove sono anche pubblicati i video che illustrano le procedure.

Il sindaco Gianguido D’Alberto rimarca “la progressiva, crescente attenzione verso le esigenze dei cittadini anche attraverso la informatizzazione dei servizi dell’ente. Tutte le pubbliche amministrazioni sono in questi anni indirizzate dalla normativa ad adeguarsi alle opportunità offerte dalla informatizzazione e dalla digitalizzazione; il Comune di Teramo – prosegue D’Alberto – ha saputo intercettare le opportunità per inserirsi in tale programma e oggi in aggiunta ai già avviati, registriamo questo nuovo significativo, e per certi versi storico, passaggio. Ringrazio gli assessori Ilaria De Sanctis e Sara Falini che hanno fornito gli stimoli necessari per raggiungere l’obiettivo e ringrazio il CED che si è adoperato con particolare impegno, tutti con grande spirito di servizio verso i cittadini”.

Per l’assessore Ilaria De Sanctis “diamo una risposta importante per snellire il peso ad uno degli uffici comunali più oberati di lavoro. Ogni anno il Comune, tramite l’ufficio anagrafe, rilascia circa 35.000 certificati, non solo ai cittadini ma anche al mondo dei professionisti; un dato impressionante, che ha causato fino ad oggi, non di rado, problematiche davvero complesse. Ora, tutto questo potrà finalmente essere superato e non solo il lavoro dei dipendenti comunali sarà più agevole ma, soprattutto, i cittadini potranno ottenere una più rapida risposta alle proprie esigenze. E’ una grande opportunità per la nostra città, in termini sociali ed economici, e siamo particolarmente lieti di poter ora fornire a tutti questo atteso servizio”.

L’assessore Sara Falini sottolinea “il grande lavoro del CED, che ha saputo cogliere le sollecitazioni fornite dall’amministrazione, producendo un risultato che si traduce in un servizio di particolare efficacia. Registriamo un altro passaggio verso quel progetto della smart city già annunciato nel programma elettorale e che pone Teramo sullo stesso piano delle altre avanzate città capoluogo italiane”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *