VIDEO | Teramo, la Casa del Popolo lancia l’iniziativa della “Spesa Solidale”

VIDEO | Teramo, la Casa del Popolo lancia l’iniziativa della “Spesa Solidale”

La Casa del Popolo di Teramo prosegue con le sue iniziative rivolte ad aiutare chi è in difficoltà. Dopo il successo della “Befana Popolare” oggi è stata lanciata la “Spesa Solidale” e sono già 30 le famiglie teramane che si sono rivolte alla Casa del Popolo per ricevere beni alimentari e di prima necessità.

“Come compagne e compagni che condividono i valori dell’antifascismo e dell’antirazzismo e, quindi, i valori dell’eguaglianza, della libertà e della giustizia sociale, non possiamo chiudere gli occhi in un momento in cui il Covid fa emergere prepotentemente tutte le disparità sociali generate dal sistema economico già esistenti, amplificandole e costringendo a condizioni di indigenza e di povertà individui e famiglie – si legge nel comunicato della Casa del Popolo di Teramo – Abbiamo perciò deciso di chiamare attorno al progetto della “Spesa Solidale Teramo” tutti coloro che, come noi, sentono la necessità di provare a cambiare le cose in maniera radicale, ripensando e costruendo nuove forme di cooperazione, che rimettano al centro la solidarietà e la collaborazione, che partano dal territorio rivolte a tutti e tutte. Per noi non vengono prima gli italiani, come qualche politicante razzista afferma. Per noi vengono prima tutti coloro, italiani o stranieri che siano, che non riescono ad arrivare alla fine del mese, che hanno perso un lavoro o non lo hanno mai avuto, o che lavoravano in nero e completamente dimenticati dallo Stato; tutti i fratelli migranti che scappano dalla guerra e dalla fame in cerca di un mondo migliore.  Ciò che vogliamo creare è un sistema di libero scambio in cui chi può dare dà, chi sa fare fa!
Non si tratta dell’ennesimo ente assistenzialista ma di un percorso in cui tutti i soggetti coinvolti siano parte attiva, dando e ricevendo secondo le proprie possibilità e capacità, attraverso l’autogestione, l’autorganizzazione e la solidarietà attiva, in un modello che va oltre le logiche che il capitalismo cerca di imporci.
Partiremo dalla grande risposta avuta durante il progetto della “Befana Popolare”, con le medesime modalità. 

“Per ricevere basterà contattare i numeri di telefono: 3204413258 (Davide) e 3406647582 (Matteo).

Per donare sarà possibile recarsi martedì 2 febbraio e giovedì 4 febbraio presso la Casa del Popolo di Teramo, in via Nazario Sauro, 52.
Per consentire a chi non è di Teramo oppure non ha la possibilità di uscire, ricordiamo che è attivo il conto corrente intestato alla Casa del Popolo di Teramo.
Iban: IT64P0542415300000001001253 – causale “Spesa Solidale Teramo”. 

I beni che in prima battuta è possibile donare sono i seguenti: olio, caffè, zucchero, farina, pasta, riso, bottiglie di pomodoro, sughi pronti, tonno e carne in scatola, legumi secchi e in barattoli, merendine e biscotti, latte a lunga scadenza, alimenti non facilmente deperibili, prodotti igiene personale e pulizia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *