WWF, arrivano i risultati per il progetto “Salvafratino”:<< situazione problematica >>

WWF, arrivano i risultati per il progetto “Salvafratino”:<< situazione problematica >>

Questa mattina presso la sede della Direzione Marittima – Guardia Costiera di Pescara sono stati presentati i risultati del Progetto “Salvafratino Abruzzo”, progetto di volontariato, promosso dall’A MP “Torre del Cerrano” e dal WWF Abruzzo per la tutela del Fratino , grazie anche al coinvolgimento di associazioni, comitati locali e singoli volontari, e consente da alcuni anni di monitorare la specie durante la fase di nidificazione in Abruzzo. I dati forniscono un trend che non si discosta dal passato e continua a sollevare preoccupazione per il futuro della specie.

In totale i nidi osservati nella presente stagione sono stati 53 , in crescita rispetto alla precedente annualità quando ne erano stati monitorati 43 e hanno uguagliato il record degli ultimi anni registrato nel 2017.

La Riserva regionale del Borsacchio a Roseto degli Abruzzi, l’Area Marina Protetta “Torre del Cerrano” e la zona Foro di Ortona si confermano siti fondamentali per la nidificazione , ospitando poco meno dei 4/5 dei Fratini presenti in Abruzzo: su questi siti vanno quindi attuate attente politiche di salvaguardia. Si conferma anche l’importanza delle aree naturali protette dove si registra un a densità di nidi per km lineare più alta che al di fuori. Il successo riproduttivo, cioè la percentuale dei nidi che riesce ad andare a buon fine e garantire la schiusa delle uova e la nascita dei pulli, appare invece in leggera diminuzione rispetto all’annualità precedente. La percentuale di riuscita a livello regionale è di circa il 44 % contro il 51 % della stagione 2020. Inoltre anche dopo la schiusa, diversi pulli vengono predati , abbassando ulteriormente il successo riproduttivo finale.

La situazione, come nel resto d’Italia, continua quindi ad essere problematica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *